NUOVO CGIE: ANCHE IN ARGENTINA SI VOTA IL 26 SETTEMBRE

31 luglio 2015

Buenos Aires - Anche l’Ambasciata italiana a Buenos Aires ha convocato il 26 settembre l’Assemblea Paese che dovrà eleggere i nuovi consiglieri del Cgie.
L’Argentina è con la Germania il Paese che avrà più rappresentanti nel nuovo Consiglio Generale: 7 i consiglieri che dovranno essere eletti.
Possono candidarsi tutti i cittadini italiani residenti da almeno tre anni in Argentina, che non siano già componenti dell’Assemblea Paese (membri Comites e rappresentanti designati dalle Associazioni): per loro, il termine per presentare la candidatura è il 16 settembre. 
Possono candidarsi anche persone non in possesso della cittadinanza italiana, purché siano figli o discendenti di cittadini italiani e residenti nel Paese da almeno tre anni. Questi possono essere eletti in proporzione non superiore alla metà dei componenti espressi dal singolo Paese.
I candidati che non siano al tempo stesso componenti dell’Assemblea Paese potranno assistere ai relativi lavori senza diritto di voto.